sabato 6 maggio 2017

o va o non va

Per quanto riguarda il mondo della scuola, non ne ho mai azzeccata una, ed è strano considerando che sono una secchiona persa.
Secchiona
anche nella vita, in tutto quello che faccio mi impegno allo sfinimento. Ho un senso del dovere e un’ansia da prestazione mastodontici. Vivo in costante apprensione per tutte le persone intorno a me e, come Candy Candy, sono sempre di corsa nei corridoi e per le scale. Tante volte mi è stato detto “rallenta, prenditi una pausa, pensa solo a te stessa, fermati o prima o poi crollerai!”. E invece non è vero che funziona così, ormai l’ho capito, è più facile che crollino quelli che vivono già in bilico, che se ne stanno lì indecisi a rimirarsi, che si sentono cavalli di razza e non sanno bene come compiere le proprie imprese. Invece quelli belli piantati e fatti per tirare il mondo, i cavalli da soma come me, è bene che seguano la propria natura, è bene che tirino, o il mondo smetterà di girare.
Che infondo, noi cavalli da soma, in qualche modo ce la caviamo sempre, no?
Questa è in effetti una convinzione pericolosissima, me ne rendo conto, prima di tutto perché l’annusano gli altri e così si sentono autorizzati a caricarti come un mulo invece che come un cavallo da soma, secondo, tutti abbiamo dei limiti di sopportazione, è inutile far finta che sia il contrario. Ma come vivere altrimenti? Non posso preoccuparmi del benessere di tutti, almeno il mio ogni tanto devo darlo per scontato!
Facciamo un esempio, tanto per chiarire: io soffro di vertigini. Se sono con i miei bimbi, salire in alto mi spaventa, ho il terrore di distrarmi, di non riuscire a valutare i rischi, che mi lascino la mano, che ceda la balaustra, che io non riesca ad afferrarli in tempo, che cadano giù... Invece, quando sono sola, salire in alto mi piace, è una specie di sfida, mi arrampico ovunque come un gatto, a dire il vero mi spenzolo anche un po’ perché sono pure belli quei brividini di paura che mi salgono su per la schiena… tanto sono sola e mi arreggo forte, so che non cascherò.
E probabilmente mi sbaglio, un giorno cascherò, come tutti quelli che vanno troppo forte in auto pensando di avere dei super riflessi e prima o poi la sbattono… ma senza questa convinzione sciocca, quella di essere un po’ immortali e un po' invincibili, sarebbe troppo difficile stare a questo mondo, no?
Ritornando a noi e al mio lavoro, nonostante l’impegno e gli indiscussi successi (perché mica son secchiona e basta, mi riesce pure benino), come dicevo: di scelte non ne ho indovinata una.
Dopo il liceo artistico (dove avevo trovato il modo di sgobbare come un mulo nonostante fosse il liceo artistico) non ho avuto il coraggio di fare l’Accademia (mi sembrava un peccato smettere di studiare per seguire il mio estro creativo), ma non ho avuto neanche il coraggio di scegliere Matematica (mi sembrava un peccato smettere di disegnare per seguire il mio pensiero astratto)… non sapevo che fare, alla fine ho provato il test di ingresso a Architettura (che non era né carne né pesce) senza manco prepararmi, sceglierà il destino, o va o non va. E’ andato.
Ho frequentato la facoltà con l’idea di diventare insegnate e come università mi è pure piaciuta (forse perché non sono né carne né pesce neppure io). Ho di nuovo sgobbato come un mulo e mi sono laureata stra-presto e stra-bene, ma non in tempo per il concorso della scuola del ’99, così per un po' ho fatto altro (di meraviglioso: la ceramista), ma poi sono state istituite le SSIS (scuole di specializzazione per l’insegnamento, solo 15 posti a Firenze)… che facevo a quel punto? La ceramica mi piaceva tanto, ma la scuola... non ci provavo neanche? Vabbè, sono andata all’esame d’accesso di nuovo senza studiare, sceglierà il destino, o va o non va. E’ andato.
Dopo la SSIS (solito mulo e solito massimo dei voti) dovevo scegliere se iscrivermi nella graduatoria per le supplenze alle medie o al liceo, “vai alle medie, assumono prima!” e io, purista (o forse sarebbe meglio dire scema) ho scelto il liceo che è dove volevo insegnare. Così, di stagione in stagione, tanti miei compagni di SSIS con valutazioni molto inferiori alla mia sono passati di ruolo e io come una trottola ho fatto la precaria in giro nella provincia per 10 anni. Ma almeno ero al liceo! Ed è stato bellissimo, ho conosciuto dei ragazzi stupendi, ancora sono in contatto con studenti che ho avuto nel 2009, è impossibile dimenticarli.
Nel 2012 hanno istituito il mega concorsone, io ormai ero 4° in graduatoria e avevo sempre supplenze annuali, vivevo relativamente tranquilla, inoltre
mi sarebbe toccato studiare tutte le leggi e l’inglese… i posti in Toscana per il liceo erano solo 8… che dovevo fare? Ho provato, o va o non va. Secondo voi? E’ andata, sono arrivata 1°.
Ma le commissioni hanno tardato un anno per le correzioni e il giorno dell’assunzione i posti a Firenze per il liceo erano scomparsi, che dovevo fare? Dovevo rifiutare la cattedra? Dovevo andarmene in Garfagnana con una bimba di 4 mesi? … il 1° settembre 2014, praticamente in lacrime, ho rinunciato al liceo (mi hanno proprio scancellato dalla graduatoria) e sono passata di ruolo alle medie, 4 o 5 anni dopo i miei compagni SSIS un po’ meno secchioni (e soprattutto molto meno tonni) di me. Nonostante la SSIS, 10 anni di esperienza e il concorsone vinto, ho dovuto fare “l’anno di prova” e superare la valutazione del Comitato.
Va detto che è stato bello insegnare anche alle medie e questo un po’ mi consola del fatto che nel 2015 il Ministero si è svegliato un bel giorno e ha deciso di assumere a Firenze, direttamente al liceo, circa 35 persone iscritte nella graduatoria per la mia materia, così, senza un apparente motivo reale o merito di alcun tipo (gente che era stata scartata alla prima prova del concorsone o che manco aveva mai messo piede in classe)… che culo! "Ma dai, non te la prendere: a loro fanno fare il potenziamento”.
Ebbene, l’anno scorso, quando ormai mi ero abituata alla bellissima scuola di Pratolino, è uscita fuori la mobilità straordinaria “sarà l’ultimo anno in cui potrete fare domanda senza perdere la titolarità, o torni al liceo adesso o mai più”, che dovevo fare??? Alla fine ho fatto domanda (io amo la Geometria Descrittiva e l'approfondimento che posso raggiungere al liceo), ho messo solo 4 scuole, sceglierà il destino, o va o non va. E’ andata.
Così il 1° settembre 2016 sono riapprodata alle superiori e sto frequentando “l’anno di prova” per la seconda volta. Sono al Liceo Internazionale, all’inizio sono stata accolta abbastanza male dalla dirigenza (non dagli studenti, loro sono d’oro) e mi hanno appioppato 6h di “potenziamento”, comunque, a forza di sgobbare come un mulo, anche i colleghi adesso mi rispettano e mi tengono in considerazione. Ma ecco che le iscrizioni sono in drastico calo, è una scuola durissima e i ragazzi hanno sempre meno voglia di sfinirsi sui libri (non sono tutti cavalli da soma dopo tutto!)… e, sorpresa: in 3 anni rischio di diventare soprannumeraria! Se accadesse perderei di nuovo la titolarità e ricadrei in una specie di pseudo-precariato (l’ambito territoriale da cui dovrebbe chiamarti un preside). E che cavolo! Io voglio solo insegnare Disegno e Storia dell’Arte ai miei ragazzi! Loro non vogliono che me ne vada, mi chiedono di restare e io soffro all’idea di lasciarli. Ma forse sono una specie di “mutante scolastica”, ho il precariato nel DNA: sono destinata a spostarmi in continuazione e a seminare poveri studenti orfani.
Oggi scade la domanda di mobilità e di nuovo “sarà l’ultimo anno in cui potrete fare domanda senza perdere la titolarità, adesso o mai più”, o non era l'anno scorso? Ma che palle! Ma perché?
Allo scientifico le iscrizioni sono in crescita ed è il posto dove ho sempre voluto insegnare perciò ho compilato la domanda… chiedo una sola scuola… Che devo fare? La invio? La cancello? O va o non va? Affidarmi al destino va bene fino a un certo punto perché mi pare che in tutti questi anni abbia scelto con un certo senso dell’umorismo.
Se mi trasferiranno (dopo un annetto di rodaggio) potrò finalmente starmene tranquilla? Siiieee!!! Vattela a pesca quel che succederà! Che ne so, si aprirà una faglia e ci sprofonderà la mia sezione dentro?… Se invece resterò dove sono tra 3 anni mi manderanno a spasso per la provincia senza una meta?… E’ come scegliere la coda al supermercato: puoi scommetterci che becco sempre quella più lenta!
Per favore qualcuno mi aiuti a scegliere, per un’unica sola volta, la strada più breve.
Per favore.

lalla

P.S. ieri all’uscita da scuola ho incontrato le mie 3° di Pratolino che erano all’Internazionale per la certificazione Delft di Francese. Erano felicissimi di vedermi e anche io. Il prossimo anno
saranno alle superiori, facevano a gara per chiedermi di andare a insegnare da loro. Che tenerezza, loro non lo sanno che non sono io a scegliere (è il destino?), ci sono tante scuole, tante sezioni, tanti ragazzi, tanti insegnanti… io non potrò mai dimenticare i miei studenti, ma loro, i miei giovani orfani, pian piano, dovranno farlo.
P.P.S.S. Io insegno qui, in paradiso, a Palazzo Frescobaldi, appollaiata su ponte Santa Trinita, ogni mattina pedalando in bicicletta passo in Piazza della Signoria, alzo gli occhi e sorrido al mio Palazzo Vecchio… come mi mancherebbe tutto questo!

4 commenti:

  1. Sono così eccitato che mio marito è tornato dopo che mi ha lasciato per un'altra donna. Mio marito e io siamo sposati da circa 7 anni. Siamo felicemente sposati con due figli, un ragazzo e una ragazza. 3 mesi fa ho cominciato a notare qualche comportamento strano da lui e qualche settimana dopo ho scoperto che mio marito sta vedendo qualcuno. Ha cominciato a tornare a casa tardi dal lavoro, difficilmente si preoccupa di me o dei bambini, a volte esce e non torna a casa per circa 2-3 giorni. Ho fatto tutto quello che potevo per risolvere questo problema, ma tutto senza alcun risultato. Sono diventato molto preoccupato e ho avuto bisogno di aiuto. Mentre stavo navigando in Internet un giorno, mi sono imbattuto in un sito web che ha suggerito che il dottor OGUNDU può aiutare a risolvere i problemi coniugali, ripristinare le relazioni rotte e così via. Quindi, ho sentito che dovrei darlo un processo. L'ho contattato e gli ho detto i miei problemi e mi ha detto cosa fare e lo ho fatto e ha fatto un incantesimo per me. 24 ore dopo, mio ​​marito è venuto da me e si è scusato per i suoi errori e ha promesso di non farlo più. Da allora, tutto è tornato alla normalità. Io e la mia famiglia vivono insieme felicemente di nuovo. Tutto grazie al dottor OGUNDU. Se hai qualche problema, contattalo e ti assicuro che ti aiuterà. Non ti deluderà. Mandalo via email a: drogunduspellcaster@gmail.com
    1. Porta il tuo ragazzo indietro
    2. Portate indietro il tuo marito
    3. Porta la moglie indietro
    4. Porta la tua ragazza indietro
    5. Vinci la lotteria
    6. promozione negli uffici
    7. ti aiuti a rimanere incinta, se stai cercando il frutto del ventre materno
    8. Cura completa di qualsiasi tipo di malattia
    9. impegno matrimoniale e tanti altri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sono Theresa Williams. Dopo anni di rapporti con Anderson, mi ha interrotto, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro, ma tutto era inutile, lo volevo tornare così a causa dell'amore che ho per lui, Gli ho pregato con tutto, ho fatto promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema al mio amico e lei ha suggerito che dovrei piuttosto contattare un incantesimo che potrebbe aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non credo mai in magia, non avevo altra scelta che provarlo, io Inviato il cinguettino e mi disse che non c'era nessun problema che tutto andrà bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e sorprendentemente nel secondo giorno, era intorno alle quattro. Il mio ex mi ha chiamato, sono stato così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto era che lui era così dispiaciuto per tutto quello che è accaduto che voleva che me ne tornassi, che mi ama tanto. Sono stato così felice e sono andato a lui che è stato come abbiamo iniziato a vivere insieme felicemente di nuovo. Da allora, ho promesso che chiunque conosco che abbia un problema di relazione, sarei d'aiuto a tale persona facendogli riferimento all'unico vero e potente cronometro che mi ha aiutato con il mio problema. Email: drogunduspellcaster@gmail.com potrai inviarlo via email se hai bisogno della sua assistenza nel tuo rapporto o in qualsiasi altro caso.

      1) Incantesimi d'amore
      2) Incantesimi di amore persi
      3) Divorzio Incantesimi
      4) Incantesimi di matrimonio
      5) Incantesimo legante.
      6) Incantesimi di rottura
      7) Sfilare un Amato passato
      8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio / Lottery incantesimo
      9) vogliono soddisfare il tuo amante
      Contattare questo grande uomo se hai problemi per una soluzione duratura
      Tramite drogunduspellcaster@gmail.com

      Elimina
  2. Help on How to Get Your Ex wife/husband Back..
    My wife and I have been married for 7 years on November 11th. She recently told me she wasn't in love with me that she loved me more like a friend. She said she wants a divorce that she has been unhappy for a year now. I've been not so good as far as making promises and not keeping them but I have been trying to change and it doesn't seem to work. I love my wife to death and I took my vowels very seriously. I asked her to go to marriage counciling and she said no.we have 4 kids. We agreed to a 2 month break and try to work things out after that. Some of the problems we face are not having our own place to live and may be debt pile up. I really want things to work. The hurt that I feel is killing me and I’m to the point where I don’t eat and rarely drink anything.one day i was online and there was one particular testimony I saw, it was about a woman called Silvia Soulez ,she testified about how Dr .Goodluck brought back her Ex lover in less than 17 hours and at the end of her testimony she drop Dr .Goodluck e-mail address. After reading all these,I decided to give Dr .Goodluck a try. I contacted him via email and explained my problems to him. In just the space of 17hours, my wife came back to me. We solved our issues, and we are even happier than before. Dr .Goodluck is really a talented and gifted man and i will not stop publishing him because he is a wonderful man…If you have a problem and you are looking for a real and genuine spell caster to solve that problem for you. Try the great Dr .Goodluck today, he will be the answer to your problems. Here’s his contact:
    Email him at: goodluck05spellcaster@gmail.com ,
    Call him or add him on whats-app: +2348138654465
    Or on His website: http://goodluck05spellcaster.yolasite.com
    Tom Irwin, Manchester, United Kingdom

    RispondiElimina
  3. Voglio usare questo mezzo per far sapere al mondo che tutta la speranza non è persa Rimanere incinta dopo che i tubi sono bloccati e bruciati, so che l'IVF e l'inversione potrebbero aiutare, ma troppo costano, non posso permettermi neanche a me aggiungere un altro bambino alla mia famiglia che stava provando per 5 anni, fino a quando non mi sono imbattuto in Dr. Agbarzara TEMPLE, che ha lanciato un incantesimo di gravidanza / fertilità per me e ho incinta. spero che le donne là fuori che stanno attraversando le stesse paure e le preoccupazioni che ho attraversato in PREGNANTE, troverai il tuo contatto e sarai felice come me, mentre lo faccio qui su questo sito e la soluzione verrà a loro quando li contattano. Grazie e Dio vi benedica per raggiungerlo tramite: ( agbazara@gmail.com )

    RispondiElimina